Skip to content

Sevitalia Sicurezza » Vigilanza Privata » Telesorveglianza

Come avviene la vigilanza tramite telesorveglianza e quali strumenti utilizza

Vigilanza privata telesorveglianzaTra le attività di vigilanza privata che SEVITALIA Sicurezza S.r.l. svolge dalla sua Centrale Operativa, attiva 7 giorni su 7, 24 ore su 24, vi è la telesorveglianza, un'attività di controllo mediante dispositivi elettronici che integra e completa il servizio di security svolto dal nostro personale.
Questo servizio prevede il monitoraggio di tutti i sistemi di allarme presenti negli immobili e nei locali dei clienti cliente e la ricezione di tutte le segnalazioni d'allarme inviate dai dispositivi di sicurezza presenti nei siti monitorati o appositamente installati dal nostro personale.
La vigilanza privata è effettuata, in questo caso, da operatori di centrale precedentemente sottoposti a una specifica formazione e ad un addestramento mirato sul funzionamento dei dispositivi elettronici e delle infrastrutture informatiche che consentono il monitoraggio costante e l'interazione con i sistemi d'allarme.
I nostri addetti alla telesorveglianza monitorano costantemente i sistemi informatici che consentono di gestire i sistemi e gli impianti di allarme, accertandosi del regolare funzionamento dei dispositivi installati presso i siti sorvegliati. Qualora un sistema di allarme si attivi il nostro personale può verificare cosa sia successo servendosi di dispositivi di videosorveglianza e di telecamere a circuito chiuso con i quali può accertarsi della presenza di malintenzionati e di ladri.
Se in uno dei locali sorvegliati si sta effettivamente configurando un tentativo di furto, i nostri addetti inviano rapidamente sul posto una o più Guardie Particolari Giurate in servizio di autopattuglia e provvedono ad allertare anche le Forze dell'Ordine.
Se, invece, il dispositivo elettronico segnala, mediante l'allarme, un incendio, un allagamento o una fuga di gas, il nostro personale avvisa con prontezza i Vigili del Fuoco, richiedendo un intervento immediato nei locali dei clienti.
La gran parte dei dispositivi di allarme monitorati sono collegati alla Centrale Operativa di SEVITALIA Sicurezza S.r.l. mediante appositi apparati, come il combinatore telefonico o la periferica bidirezionale, che consentono agli addetti alla vigilanza privata di ricevere segnalazioni d'allarme, di prenderle in carico e di intervenire, attraverso procedure strettamente definite che prevedono l'avviso del cliente, l'invio di una o più autopattuglie nello stabile interessato d'allarme e, dopo un'opportuna verifica delle condizioni dei locali, l'eventuale allertamento delle forze dell'Ordine.

Aziende sottoposte a vigilanza a distanza

L'attività di controllo elettronico a distanza può essere svolta non solo su locali e spazi ma anche su autoveicoli e mezzi di trasporto che, per le persone che li utilizzano abitualmente o per le merce collocate al loro interno, sono di particolare importanza e vanno preservati con risorse e dispositivi speciali.
Sono soprattutto i sistemi di telesorveglianza con tecnologia GPS che consentono a SEVITALIA Sicurezza S.r.l. di offrire un servizio di vigilanza anche a furgoni adibiti al trasporto valori di enti pubblici (come i servizi postali) o di banche e altri istituti di credito privati: su questi mezzi di trasporto viene, infatti, installato un dispositivo che consente ai nostri addetti di localizzare facilmente il veicolo.
Oltre ai mezzi di trasporto, sono oggetto di vigilanza privata con sistemi elettronici gli immobili che ospitano beni di particolare valore o luoghi che custodiscono mezzi, strumentazioni e macchinari con funzioni speciali.

Tipologie di aziende interessate al servizio

Il monitoraggio di sistemi antifurto e impianti d'allarme è un servizio di vigilanza privata che viene espletato in moltissimi ambiti. Nelle abitazioni private, nei condomini, nei garage e nelle rimesse, nelle ville e negli immobili di lusso, come anche nei locali delle agenzie degli istituti di credito e delle banche possono essere collegati anche alle casseforti presenti e integrati da un servizio di videosorveglianza che si avvalga di telecamere.
Gli impianti d'allarme senza filo o di antifurto wireless sono spesso utilizzati anche dalle aziende di logistica e trasporto o dalle aziende che noleggiano automobili, che se ne servono per custodire meglio i mezzi di trasporto (furgoni, camion, autovetture) della propria flotta aziendale e per garantire il buono stato delle merci stoccate. Questo servizio, infine, si rivela particolarmente adatto per tutti quei luoghi che custodiscono mezzi di trasporto che sono utilizzati nell'attività commerciale o che vengono adibiti a funzioni speciali.